26-02-03

Articoli su Davide e il suo mondo apparsi su giornali e riviste

Moderatore: Baristi

26-02-03

Messaggioda vane » mer feb 26, 2003 10:39 pm

dal giornale


Van De Froos, ritorno da grande star


TREZZO SULL'ADDA - Con un Premio Tenco appena vinto e oltre cinquanta mila copie di pop folk lariano vendute, Davide Van De Sfroos e la sua carovana folk tornano sulle strade brianzole e fanno tappa sul palco del Live Club.
L'ormai noto menestrello lariano, esploso come fenomeno musicale e non solo, ospite di numerose trasmissioni televisive e radiofoniche, si esibirà infatti in concerto venerdì sera nel locale di via Bandiera 15, dove é prevista una nuova tappa del «Laiv Tour 2003», che vede impegnato il cantautore «di frodo» nella promozione del nuovo album, registrato quasi esclusivamente dal vivo.
Il fenomeno Van De Sfroos, risale ormai al 1999, quando il cantautore che compone e canta esclusivanente in dialetto lariano, é riuscito nell'obiettivo di vendere ben quaranta mila copie del primo album, «Breva&T ivan», autoprodotto e autodistribuito.
La ricetta che ha permesso a De Sfroos, all'anagrafe Davide Bernasconi, di mettersi in luce nel panorama musicale nostrano, é composta dall'attenzione al mondo dei laghèe, gli abitanti di quel ramo del lago di Como che da una parte confina con la Svizzera e dall'altro con la Valtellina, oltre ad un folk popolare che ha fatto delle sue esibizioni dal vivo un vero e proprio evento.
Le storie di Van De Sfroos parlano di contrabbando tra i due paesi, delle famiglie che tra i propri antenati possono «vantare» la presenza di contrabbandieri che per portare a casa qualche soldo andava «de sfroos». I primo album che ha raccolto l'apprezzamento del pubblico, raccontava dei venti del lago, il breva e il tivan, grazie ai quali i contrabbandieri facevano la spola tra Como e i loro paesi.
Qualcuno lo ha già definito il Paolo Conte dell'Insubria e colui che dà voce agli sconfitti che stanno ai margini della Lombardia opulenta e iperproduttiva. Il cantastorie comasco comunque ha conquistato il pubblico lombardo e non.
Il concerto di venerdì comincerà alle 22,30 e il prezzo del biglietto é di 10 euro. Informazioni allo 02/9092478 oppure sul sito www.liveclub.it.

di Carlo Mandelli
vane
 
Messaggi: 66
Iscritto il: mer feb 19, 2003 6:23 pm

Torna a Rassegna stampa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

cron