da:www.newspettacolo.com - 22/06/2010

Articoli su Davide e il suo mondo apparsi su giornali e riviste

Moderatore: Baristi

da:www.newspettacolo.com - 22/06/2010

Messaggioda marina » mer giu 23, 2010 10:41 am

Esce oggi il doppio disco (in italiano e in dialetto) "W LA SUISSE" del duo folk-blues DORO DOC BAND prodotto da Alberto Radius


Esce oggi nei negozi "W LA SUISSE" (PDTsa/Venus), il doppio album d'esordio della DORO DOC BAND. Il primo progetto discografico del duo folk-blues, formato da Dorino "Doro" Righetti e Lorenzo "Doc" Vanini, si compone di dieci brani, cantati nel primo disco in dialetto comasco e nel secondo disco in italiano.

L'album "W LA SUISSE", che unisce la tradizione della musica popolare alle sonorità del blues, è stato prodotto oltre che da Vanini anche dal virtuoso chitarrista Alberto Radius, noto anche per le sue collaborazioni con Formula 3 e Lucio Battisti. Le musiche portano la firma di Lorenzo Vanini mentre i testi sono frutto della collaborazione tra Dorino Righetti, Pompeo Peduzzi e lo stesso Lorenzo Vanini.

Unica eccezione è costituita dalla title track "W LA SUISSE", scritta a sei mani da Lorenzo Vanini e Dorino Righetti insieme all'amico Davide Van De Sfroos, che nel brano duetta con Dorino. L'intesa umana e musicale tra i tre musicisti è iniziata tre anni fa e ha già portato a collaborazioni importanti: Lorenzo Vanini ha inciso le parti di tastiera e organo Hammond su "PICA!", ultimo album del celebre folkman comasco, mentre la DORO DOC BAND al completo ha avuto l'onore di salire sul palco del Forum di Assago (davanti a un pubblico di 12.000 persone) in occasione del concerto evento tenuto da Van De Sfroos il 19 aprile 2008.

La DORO DOC BAND è un duo folk-blues nato dall'amicizia trentennale che lega fraternamente due personaggi molto diversi tra loro. Il primo, Dorino Righetti, nasce ad Abbiategrasso, in provincia di Milano, il 24 febbraio del 1956. La sua famiglia è molto povera e il divorzio dei genitori quando è ancora un bambino non facilita certo il percorso di crescita di Dorino Righetti, che passa la sua infanzia per strada, tra piccoli espedienti e furti che lo portano ad essere rinchiuso nel carcere di San Vittore, nonostante la minore età. Dopo la brutta esperienza del carcere inizia per Dorino Righetti un percorso di riscatto, che passa attraverso la sua passione per la musica. Si trasferisce in Valle Intelvi, nei pressi del lago di Como dove, mentre trova lavoro come muratore, coltiva la sua passione per la chitarra e il suo talento da intrattenitore esibendosi nelle osterie della zona. Così, davanti a una bottiglia di buon vino rosso, nasce l'amicizia tra Dorino Righetti e l'altro componente della DORO DOC BAND, Lorenzo Vanini.
Lorenzo Vanini nasce nel 1955 a San Fedele Intelvi da una famiglia modesta ma che crede profondamente nella cultura, tanto da permettergli di studiare fino al conseguimento della laurea in medicina e chirurgia presso l'Università di Pavia nel 1980. Vent'anni di ricerca nel campo della odontoiatria estetica portano il dott. Lorenzo Vanini a insegnare in università italiane, europee e degli Stati Uniti d'America. Nonostante la fama internazionale in campo medico lo porti ad avere frequenti impegni all'estero, Lorenzo Vanini non ha mai abbandonato la sua amata Valle Intelvi, dove vive ancora, assieme alle sue due figlie e alla moglie Olga Klimovskaia, conosciuta come allieva all'università e ora preziosa collaboratrice per il suo studio dentistico di San Fedele, che annovera tra i pazienti Michelle Hunziker ed Eros Ramazzotti, con cui il dott. Vanini condivide la passione per la musica. Lorenzo, infatti, si avvicina alla musica fin dalla tenera età, iniziando a suonare i primi accordi su una chitarra. Ben presto, però, si innamora del pianoforte e all'età di soli 7 anni impara a suonarlo prendendo lezioni private. Il suo feeling con questo strumento cresce e si rafforza nel tempo, anche grazie ai preziosi consigli del suo insegnante Carlo Uboldi, famoso jazzista italo-svizzero.
http://www.newspettacolo.com/dischi/202 ... adius.html
marina
 
Messaggi: 973
Iscritto il: mer feb 19, 2003 5:38 am

Torna a Rassegna stampa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

cron