da: www.laprovinciadisondrio.it - 25/07/2010

Articoli su Davide e il suo mondo apparsi su giornali e riviste

Moderatore: Baristi

da: www.laprovinciadisondrio.it - 25/07/2010

Messaggioda marina » lun lug 26, 2010 11:55 pm

Calciatori e minatori insieme
a Sondalo per Van De Sfroos

SONDALO - Nella frescura del verde del palazzetto dello sport di Sondalo pulenta e galina fregia. Non un menù estivo di chef, ma l'ha “servita” ai suoi fan Davide Van De Sfroos. La carica dei mille (spettatori) ha atteso la star nel prato con l'aria frizzante che assaliva gambe e braccia ancora segnate dal sole pomeridiano e sorprese dalla discesa del termometro.
Era ovvio che pulenta e galina fregia venisse eseguita: è l'inno del Como calcio del quale non solo è un fan, Bernasconi, ma pure un dirigente. Ritornello familiare che ha mandato in visibilio i duecento tifosi lariani che qualche ora prima avevano assistito al debutto stagionale della squadra del cuore contro una selezione di dilettanti locale. Come nello stadio Sinigaglia anche a Bolladore gli ultras hanno acceso fumogeni inneggiando sia al Como che a Davide. A simboleggiare il legame con la squadra sul palco il cantautore è stato omaggiato con la maglia numero 10 dal tecnico Oscar Brevi e dal capitano Andrea Ardito.
Il comasco Van de Sfroos ha cantato l'inno del Como; il sondalino (è cittadino onorario) Van de Sfroos ha cantato l'inno frontalasco Pica. Quell'album creato per i minatori di Frontale, vissuto insieme a loro. Lo cantano a squarciagola i numerosi frontalaschi presenti con l'orgoglio di appartenere a quella razza, a quel popolo nel quale ogni famiglia ha almeno un minatore adesso, nel passato, o tra gli avi. Emozioni forti per i comaschi e per i frontalaschi, ma anche per tutti gli altri che hanno riempito una struttura rimasta quest'anno orfana del motoraduno. Tanti brani di "Pica", ma anche i primi pezzi che fecero conoscere al grande pubblico il cultore del lago in musica e parole. C'è chi canta. Chi balla nella folla, tutti sono accomunati dal sentire Davide uno di loro. Si è esibito davanti alla sua grande famiglia. Lui sul palco, sondalini e comaschi sotto, ma solo per motivi tecnici perché è stato talmente coinvolgente che sembrava uno dei mille che hanno riempito il prato.

http://www.laprovinciadisondrio.it/stor ... de_sfroos/
marina
 
Messaggi: 973
Iscritto il: mer feb 19, 2003 5:38 am

Torna a Rassegna stampa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti