DA: "La Provincia di Como" del 20-02-2011

Articoli su Davide e il suo mondo apparsi su giornali e riviste

Moderatore: Baristi

DA: "La Provincia di Como" del 20-02-2011

Messaggioda Lohana » gio feb 24, 2011 3:35 pm

DE SFROOS, CHE NOTTE. << GRAZIE FESTIVAL>>

Il cantautore non è sul podio, ma tra il quarto e il sesto posto.
Pioggia di sms, la Lombardia si mobilita, i Cauboi calano dal lago.


<<Il mio Festival l'ho già vinto>>. Lo hanno detto tutti i finalisti. Lo hanno detto tutti ma solo uno può affermarlo a pieno titolo: Davide è tra il quarto e il sesto posto. L'avventura di Davide Van De Sfroos a Sanremo è è stata davvero "memorabile" (copyright Benigni), in tutto e per tutto. Per il percorso poeticamente e musicalmente coerente che lo ha portato all'Ariston, per una condotta che ha conquistato tutti, dagli addetti ai lavori ai camerieri dei bat passando per i cacciatori d'autografi e per tutti il circo che ha circondato la kermesse. Disponibile al dialogo, è uno dei pochi che non "blinda" le interviste e risponde a tutte le domande, anche a quelle che altri chiamerebbero scomode. Chissà cosa avrebbero detto gli ormai pochi detrattori, se avessero saputo che nel turbinio di sms e e-mail che invitavano a televotare Yanez è circolato anche questo messaggio inviato dall'esponente del Pdl comasco Roberto Tenace: "Ciao volevo chiederti un favore molto piccolo, ma importante, vota Davide Van De Sfroos, aiutiamo a vincere una persona che merita e che è sempre stata vicina a noi>> (e ha scritto solo "a noi", poteva aggiungere <<L'imperativo è vincere e vinceremo!>>). La gente comune, però è quella che si è impegnata maggiormente sostenendo in tutti i modi quello che non è più solo un idolo locale. E poi c'è la gente fuori dal comune, ovvero i Cauboi. Marina, Baffo, Morris, un Marco Palumbo ebbro dell'incontro con il suo idolo Emanuele Dotto (quando la voce di Tutto il calcio... vale più di qualsiasi big della canzone), Ornella e Maria Pia che hanno convertito almeno mezza Sanremo, sono stati raggiunti da numerosi fedeli del fan club. La canzone è stata sorteggiata per prima e da quel momento la tensione è stata fortissima perchè lo show è lungo. In sala stampa festeggiano i giornalisti che quando sentono Yanez battono le mani, qualcuno balla mentre quasi tutti gli altri titoli vengono accolti con una certa indifferenza (tranne Vecchioni). dobbiamo rassegnarci al fatto che i cantanti usciti dai talent come Emma siano privilegiati? Avevamo già scritto il suo nome, un anno fa dopo il trionfo di Scanu, segnalandola come possibile trionfatrice nel 2011 e se i pronostici si possono fare un anno prima... Sfumata l'opzione Rambo ci si contenta di una superflua Avril Lavigne, Belen e Elisabetta esornative, Luca e Paolo, anche meglio delle aspettative, han esorditoprendendo in giro le colleghe, Massimo Ranieri ospite, mentre la delusione vera, diciamocelo, è stata un Gianni Morandi impacciato, facile alla gaffe che neanche Mike Bongiorno, schiavo del gobbo, analfabeta internazionale, teso mentre l'incontro con la Bellucci, tutto giocato sulla passione del cantante per l'attrice, è stato degno dei preliminari del bunga bunga. Mentre Gualazzi, primo tra i giovani, rappresenterà l'Italia all'Eurosong.

Alessio Brunialti
Lohana "Mastra Lucertolaia".
".... 'na stéla giàamò crépàda che ségüüta a lüsìi de la ràbbia..."
Lohana
 
Messaggi: 458
Iscritto il: mer feb 19, 2003 6:39 am
Località: Albavilla -CO-

Torna a Rassegna stampa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti