da: "http://www.spettacolinews.it/" del 15/04/2014

Articoli su Davide e il suo mondo apparsi su giornali e riviste

Moderatore: Baristi

da: "http://www.spettacolinews.it/" del 15/04/2014

Messaggioda marina » ven apr 25, 2014 10:58 pm

“Goga e Magoga” di Davide Van De Sfroos

Il nuovo disco in uscita oggi 15 aprile
di Andrea Leccardi
A tre anni di distanza dal grande successo Yanez, torna Davide Van De Sfroos. Goga e Magoga è il nuovo album dell’artista comasco. Il disco, in uscita oggi, comprende 16 brani inediti e rappresenta un ulteriore passo avanti nella crescita di un cantautore atipico che, coerentemente con il passato, continua a scrivere privilegiando il dialetto della sua terra, la Tremezzina, sul lago di Como. Il disco è stato realizzato tra la fine del 2013 e i primi mesi di quest’anno con la band che accompagna Van De Sfroos e che sarà con lui sul palco nel grande concerto del 13 giugno all’Ippodromo di Milano nell’ambito del City Sound Festival in cui l’artista presenterà per la prima volta Goga e Magoga dal vivo.
«Il disco può essere serenamente definito visionario e bipolare – dice Davide Van De Sfroos – in un’epoca che con il bipolarismo e la confusione interiore ed esteriore ha imparato a convivere con apparente rassegnazione. Sotto il titolo di Goga e Magoga, detto popolare ormai in disuso ma ancora assolutamente attuale, si snodano le sedici canzoni che si dividono in otto più aggressive, ritmate e consapevoli su quello che siamo riusciti a diventare nel corso degli anni, dopo avere fatto il bello e il cattivo tempo, e otto più introspettive e mormorate, quasi a sottolineare la forza dolce del lato emotivo che da sempre ci sorregge e ci rende migliori di quello che pensavamo di essere. Musicalmente il disco non si pone confini o limiti, spaziando dalla ballata acustica ai flussi psichedelici e fortemente ritmati e contaminati, un sound generale tipicamente rock nel senso libero del termine che non tralascia gli ingredienti abituali del folk».
Per Goga e Magoga un videoclip social realizzato a km 0 in Alto Lago. È successo tra il 27 e il 31 marzo, giorni durante i quali l’artista – insieme al regista Dario Tognocchi, le numerose comparse e un nutrito staff di truccatori e costumisti – ha vissuto intense giornate di riprese in alcune delle più suggestive location dell’Alto Lario.
Guidati dalle direttive artistiche del cantante, i ragazzi dell’Accademia di belle arti Aldo Galli di Como hanno ideato e realizzato i costumi, mentre gli studenti del Cfp – Centro di formazione professionale di Monte Olimpino hanno ideato il make-up di ogni personaggio. I giovani creativi sono stati seguiti in ogni momento da un corpo docente professionale e preparato.
Vere protagoniste del filmato sono state le quindici comparse scelte direttamente da DVDS dopo un casting on-line indetto su Facebook a cui hanno partecipato più di cinquecento aspiranti. I prescelti, calatisi perfettamente nei personaggi mistici che interpretavano, hanno rappresentato il popolo “Goga e Magoga” in misteriose biblioteche, vecchie fabbriche e antiche pietraie. Il video è stato girato tra Dongo, Gera Lario e Talamona ed è disponibile in due versioni, una per il “radio edit” della canzone e una “director’s cut” di oltre sei minuti.

http://www.spettacolinews.it/goga-e-mag ... 45100.html
marina
 
Messaggi: 971
Iscritto il: mer feb 19, 2003 5:38 am

Torna a Rassegna stampa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron