da: "http://www.larena.it/" del 17/04/2014

Articoli su Davide e il suo mondo apparsi su giornali e riviste

Moderatore: Baristi

da: "http://www.larena.it/" del 17/04/2014

Messaggioda marina » ven apr 25, 2014 11:14 pm

Davide Van De Sfroos: «Il mio
Goga e Magoga».

Un disco bipolare che esprime il caos dei tempi in cui viviamo. Davide Van De Sfroos – ospite dell’auditorium de L’Arena per “L’Arena Live” – descrive così “Goga e Magoga”, il suo nuovo album, pubblicato a tre anni di distanza da “Yanez” e da “Best of”. «Ho usato una parola in disuso, “Goga e Magoga”, che indica il caos, fare il bello e cattivo tempo e far confusione», spiega il cantautore comasco. «È un termine che ha significati ancestrali, che partono dalla Bibbia e dalla tradizione anglo-scoto-irlandese. E siccome è un disco bipolare, come Goga e Magoga (che nel mito sono una tribù, due giganti, una terra lontana e tanto altro) fa capo alle sensazioni e alle possibili vie di fuga dal mondo in cui viviamo. È un disco che si apre a conchiglia e dentro c’è tutto il me stesso di questi ultimi tre anni, cambiamenti compresi. Si apre a ventaglio con suoni diversi: è un’opera più libera, forse più matura, magari perché sono arrivato a 50 anni».
Giulio Brusati

il link ai video dell'intervista: http://www.youtube.com/watch?v=5pTvOfKq ... 6_AQ_wJF12


http://www.larena.it/stories/379_citta/ ... e&scroll=0
marina
 
Messaggi: 971
Iscritto il: mer feb 19, 2003 5:38 am

Torna a Rassegna stampa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron