"La Provincia di Como" 19/04/2004

Articoli su Davide e il suo mondo apparsi su giornali e riviste

Moderatore: Baristi

"La Provincia di Como" 19/04/2004

Messaggioda cyberangel » mar apr 20, 2004 12:17 am

LIVE Il cantautore invitato alla cerimonia d'inaugurazione della torre restaurata
Van de Sfroos va in città
Davide Bernasconi al Pirellone con Vanoni e Dalla

(di Alessio Brunialti)
Dunque, dove eravamo rimasti. Dopo una lunga pausa, la prima dopo tanti anni, Davide Bernasconi ha ripreso la sua vita "de sfroos" nel mondo della musica e, per ben abituarsi alle fatiche che lo attendono prossimamente, ha ben pensato di infliggersi una vera e propria maratona. Nel primo pomeriggio di ieri alla festa della «Camminata dell'amicizia» della Nostra Famiglia a Bosisio Parini, la sera al concerto di inaugurazione della sede della Regione Lombardia (insomma il Pirellone) in compagnia di Ornella Vanoni e Lucio Dalla sotto la conduzione di Cristina Parodi. Detto così sembra tutto semplice, invece si è trattato di un vero e proprio stress artistico. Partenza alle prime luci di una uggiosa domenica, arrivo al palco allestito di fronte alla stazione Centrale per un rapido sound-check, di nuovo sul pullman alla volta di Bosisio Parini, rancio, primo concerto acustico, con un gemellaggio con la sezione ritmica degli amici Sulutumana, ritorno a Milano e lunga attesa prima dell'esibizione finale. La serata ha visto alternarsi sul palco anche l'Ochestra Verdi diretta da Marko Letonja alle prese con la Sagra della Primavera di Stravinsky, l'artista Arnaldo Pomodoro, il secondo grattacielo di Milano Dino Meneghin e lo stilista Elio Fiorucci oltre, ovviamente, al presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni. Pulènta e galena frègia, Cawboi, la Curiera e Televisiòn sono stati i pezzi che Davide ha scelto per questo ritorno in grande stile sulle scene. Il tour vero e proprio avrà inizio venerdì prossimo a Cermenate e troverà subito un altro appuntamento di rilievo la domenica successiva, il 25, a Livigno dove il cantore del lago spartirà il palco, a mezzodì, con Claudio Baglioni. E poi via verso altre avventure. Da rimarcare la splendida forma del nostro artista oramai perfettamente a suo agio nel "vippume" riuscendo, per altro, a mantenerne un autoironico distacco. E se di maratona si è trattato non è stata una domenica intensa solo per Van de Sfroos: anche tutti i suoi "cawboi" non hanno voluto essere da meno sperimentando un inedito dono di ubiquità presenziando in prima fila a entrambi gli eventi.
Immagine
[ Webmaster di Digirroici.com ]
cyberangel
 
Messaggi: 91
Iscritto il: mer set 24, 2003 8:04 pm
Località: Como & dintorni...

Torna a Rassegna stampa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron