Da: "Brescia Oggi" 10/06/04

Articoli su Davide e il suo mondo apparsi su giornali e riviste

Moderatore: Baristi

Da: "Brescia Oggi" 10/06/04

Messaggioda marina » gio giu 10, 2004 6:53 pm

CAPO DI PONTE. Le manifestazioni estive della struttura di intrattenimento e cultura Il Graffiti Park prepara le danze In cartellone concerti a raffica




«Uno spettacolare palco naturale per una estate all’insegna del divertimento». È questo il logo con il quale Graffiti Park, la struttura ricettiva turistica alberghiera e di ristorazione di Capo di Ponte, aperta nel 2001, si appresta a lanciare le diverse manifestazioni estive in programma quest’anno, dal 18 giugno al 5 settembre, iniziative tutte volte «al consolidamento dell’area come importante punto di aggregazione nel cuore della Valle Camonica». Nel corso dell’estate dalla struttura capontina saranno programmati una serie di venti concerti integrati in due feste della birra, un motoraduno, sedici serate con disco bar all’aperto e otto pomeriggi dedicati alle famiglie, con animatori ed artisti di strada.
Gli spettacoli avranno inizio venerdì 18 giugno prossimo con il concerto di Davide Van de Sfroos, seguito da altre nove serate dedicate ai concerti dal vivo che si concluderanno domenica 27 giugno con l’esibizione del duo composto da Charlie Cinelli e Giorgio Zanetti.
«Graffiti rock», dal 18 al 27 giugno, «Graffiti swow», tutti i fine settimana nei mesi di luglio e agosto e «Graffiti fest» dal 27 agosto al 5 settembre sono le iniziative che, con il patrocinio del comune di Capodiponte, della Comunità montana e del Bim di Valle Camonica cercheranno di animare, divertendo, le serate estive dei camuni e di quanti frequenteranno dal 18 giugno al 5 settembre, la vallata dell’Oglio.
«Graffiti rock», che segnerà a partire dal prossimo 18 giugno l’apertura ufficiale delle manifestazioni, viene considerato dagli organizzatori «il modo migliore per iniziare l’estate», prevede dieci giorni di grandi concerti con gruppi provenienti da tutta Italia.
Dall’Hard rock allo Stoner, dal rock italiano al connubbio musica-cabaret. «L’ingresso è gratuito e - a sentire gli organizzatori della manifestazione al Graffiti Park di Capo di Ponte - la cucina è sempre aperta e con essa anche i rubinetti della birra».
Assai più lunga, due mesi, da inizio luglio a fine agosto, la durata di «Graffiti swow». Nelle serate di venerdì, nella splendida cornice del Graffiti park si ballerà sulle note degli ultimi successi dance, mentre ogni sabato sera si trascorreranno momenti indimenticabili al suono del revival più ricercato.
La domenica, invece, parco aperto fin dal pomeriggio per chiunque volesse trascorrere un pomeriggio di assoluto riposo, «alla fresca ombra dell’ampia struttura coperta e immerso nel soleggiato verde, in totale tranquillità o godendo dell’animazione di quattro artisti di strada».
Con «Graffiti fest», in programma dal 27 agosto al 5 settembre, ritorna la festa della birra accompagnata da un moto raduno che si terrà nelle giornate di venerdì 3, sabato 4 e domenica 5 settembre.
Nello stesso periodo si terranno dieci serate di musica con gruppi «da paura, da restare a bocca aperta». Giorgio Secco trio, Elio e le storie tese, Cek out, Punto G, Skiantos, sono solo alcuni dei gruppi musicali invitati a... «terrorizzare» e «insieme», «a lasciare a bocca aperta» gli spettatori chiamati a vivere un’estate ormai sulla dirittura d’arrivo. Un programma quindi particolarmente intenso e ricco di proposte per le serate estive della Valle Camonica.
Giuseppe Cappitta
marina
 
Messaggi: 971
Iscritto il: mer feb 19, 2003 5:38 am

Torna a Rassegna stampa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

cron