11-03-03

Articoli su Davide e il suo mondo apparsi su giornali e riviste

Moderatore: Baristi

11-03-03

Messaggioda vane » mar mar 11, 2003 5:50 pm

dal Giornale del Popolo:

Concerto alla radio
Davide Van De Sfroos dal vivo a Rete Tre
Era partito a inizio anni '90 dalle rive del Lago di Como. E' passato (e massicciamente) anche dalle onde radio della Tre. E oggi Davide Van De Sfroos rappresenta una delle grandi realtà del panorama musicale italiano. Paragonato da taluni a De André per la capacità di riscoprire con le canzoni le radici dialettali, paladino del folk che si mischia al rock per raccontare storie di tutti i giorni, Davide Bernasconi (questo il vero nome) ha una storia musicale tutta «faidatè». Che l'ha condotto (a volte la pubblicità sbaglia) dritto dritto al successo. L'ultimo nato è un doppio live - anzi, del doppio «Laiv» - che propone tanti suoi successi insieme a chicche assolute come «I ann selvàdegh del Francu» («Gli anni selvatici...» versione in dialetto tremezzino di «Frank's Wild Years» di Tom Waits) e al nuovo singolo «Sguarauunda». Davide Van De Sfroos «laiv». Allo Studio 2 RSI di Lugano-Besso, questa sera 11 marzo alle 20.30. L'appuntamento è per i meno di duecento «eletti» che vinceranno i biglietti ascoltando Rete Tre. Chi c'è, c'è. Chi non c'è, può sempre provare a entrare «de sfroos».
vane
 
Messaggi: 66
Iscritto il: mer feb 19, 2003 6:23 pm

Torna a Rassegna stampa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

cron