da: "La Provincia di Sondrio" - 17/09/2004

Articoli su Davide e il suo mondo apparsi su giornali e riviste

Moderatore: Baristi

da: "La Provincia di Sondrio" - 17/09/2004

Messaggioda marina » ven set 17, 2004 8:34 am

Stasera alle 21.30 nella struttura di Pratogiano l'attesissimo concerto del famoso musicista, da dieci anni sulla breccia Van De Sfroos, dialetto in note per «scaldare» il palaghiaccio


Chiavenna

Davide Van De Sfroos è pronto ad una serata dai grandi numeri. Oggi, la città del Mera si prepara ad accogliere la tappa chiavennasca del tour dell'artista “laghé”. Nel corso dello spettacolo, il musicista di Tremezzo proporrà i pezzi che, negli ultimi dieci anni, hanno conquistato un pubblico che va dalla Lombardia alla Sicilia. Grazie a brani in dialetto e italiano, Davide Bernasconi ha saputo raccogliere applausi e consensi da critici e pubblico in ogni angolo del Belpaese. I motivi di Davide non hanno bisogno di presentazioni. Dopo l'album “Manicomi” (1995), quello di “La curiera”, “Ave Maria” e tante altre canzoni diventate subito popolari, sono arrivati “Breva e tivan” (1999) con pezzi come “Pulenta e galena fregia” e “Ninna nanna del contrabbandiere”, “E semm partii” (2001) e l'album dal vivo “Laiv” (2003). Questa sera per ascoltare le sue canzoni e la sua filosofia arriveranno “desfans” da tutta la provincia di Sondrio e da quelle di Lecco e Como. «Nei giorni scorsi i biglietti sono andati a ruba in Valchiavenna, e anche nei mandamenti e nelle province limitrofe abbiamo registrato un ottimo interessamento – hanno spiegato dal Consorzio di promozione turistica, l'ente che ha organizzato l'iniziativa insieme al Comune di Chiavenna e all'agenzia di animazione Hopplà -. Nel corso delle prevendite sono stati distribuiti novecento tagliandi. Tutto lascia pensare ad un grande successo per questo attesissimo concerto». Chi non è ancora in possesso del biglietto deve sperare di aggiudicarsi uno dei trecento tagliandi rimasti disponibili per accedere al palazzo del ghiaccio di Pratogiano, che saranno in vendita ai botteghini. I cancelli saranno aperti alle 19.30, mentre il concerto inizierà alle 21.30. Il prezzo è di quindici euro. La band che accompagna Davide Van De Sfroos è composta da Alessandro Parilli (basso), Angapiemage Galliano Persico (violino e tamburelli), Saro Calandi (fisarmonica), Diego Scaffidi, (batteria e campionamenti), Alessio Lorenzi (chitarre), Alessio Canino (tromba) e Piergiorgio Muccio (trombone). Stefano Barbusca
marina
 
Messaggi: 971
Iscritto il: mer feb 19, 2003 5:38 am

Torna a Rassegna stampa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

cron