I diari segreti de "Il signore degli anelli" (VM14

Barzellette, mail stimpatiche, stupidate, assurdità... Insomma tutto ciò che fa ridere (mi raccomando il rispetto!)!

Moderatore: Baristi

I diari segreti de "Il signore degli anelli" (VM14

Messaggioda maxxer » ven mar 07, 2003 9:22 pm

1) DIARIO SEGRETO DI ARAGORN FIGLIO DI ARATHORN

Giorno 1:

Nazgul uccisi: 4. Grande!

Incontrati gli Hobbit. Camminato per quaranta miglia. Ho scuoiato e
mangiato uno scoiattolo.

Ancora non Re.

---

Giorno 4:

Bloccato nelle montagne con gli Hobbit. Boromir è davvero
rompiscatole.

Ancora non Re.

---

Giorno 6:

Orchetti uccisi: nessuno. Deludente.

Aggiornata la barbetta: sembro più rude e virile. Vai così!
Represso il desiderio di "incalzare" Gimli! Mi tengo in disparte.

Ancora non Re.

---

Giorno 10:

Triste; nessuna entrata in scena, ultimamente. Molto buio, nelle
Miniere di Moria! E grossi Balrog.

Anche oggi, non sono Re.

---

Giorno 11:

Orchetti uccisi: 7. Yeah! Aggiornata la barbetta: sembro sciatto,
yess.

Legolas _potrebbe_ essere più arrapante di me.

Mi chiedo: gli piacerei, se fossi Re?

---

Giorno 28:

È inquietante; inizio a trovare Frodo attraente! Ma ho l'impressione
che, se provassi un approccio, Sam mi ucciderebbe.

E poi, i piedi pelosi fanno ammosciare.

Ancora non Re.

---

Giorno 30:

Lothlorien. Credo che Galadriel ci stia provando con me. Sfacciata
sgualdrina.

Bella chiacchierata con Boromir. Non è poi così male.

Fatta una doccia. Yay!

Ma, ancora, non Re.

---

Giorno 32:

Orchetti uccisi: nessuno. Aggiornata la barbetta: vagamente
arricciata.

Legolas m'ha detto che un'ombra e una minaccia stanno crescendo nella
sua mente?!?

Penso che Legolas sia un po' gay.

No, ancora non Re.

---

Giorno 33:

Orchetti uccisi: innumerevoli. Quanto son ganzo.

Boromir ucciso dagli orchetti. Che scocciatura. Anche se è morto
virilmente fra le mie braccia, ora son certo che doveva esser gay.

Non sono ancora sicuro riguardo Gimli.

RIP Boromir.

Ancora non Re, ma almeno Boromir sembrava pensare che lo fossi. Forse
erano le emorragie.

---

Giorno 34:

Frodo si dirige a Mordor. Ha detto che andava solo, ma poi ha preso
Sam con sé. Perché????

Dio Mio, ma in questo film son tutti omossessuali a parte me?

A dire il vero, non sono poi manco sicuro di me stesso.

Ancora non Re, porca zozza!


*******

2) DIARIO SEGRETO DI LEGOLAS FIGLIO DI WEENUS

Giorno 1:

Arrivato al Concilio di Elrond. Sono il più grazioso di tutti i
presenti.

Accettato di accompagnare certi tappetti fino a Mordor per buttare un
anello nel vulcano.

Missione molto importante - quell'anellino d'oro è così di cattivo
gusto!

---

Giorno 4:

Boromir è così irritante. Perché deve portare tutto il tempo quel
grosso scudo come fosse un vassoio da pranzo?

Scalato il Caradhras, ma quei pusillanimi omuncoli che non sanno
camminare sulla neve insistono per scendere.

Sono decisamente il più grazioso della Compagnia. Alla mia!

---

Giorno 6:

Qui a Moria è troppo scuro per spazzolarsi i capelli. Ho davvero paura
che si annodino.

Gli orchetti sono così buffi.

Ancora il più grazioso.

---

Giorno 10:

Gandalf caduto nelle ombre.

Passando alle cose importanti, penso che mi stia spuntando un brufolo
sul naso.

È una cosa seria; i brufoli elfici tendono a restare per più di 500
anni!

Ancora il più grazioso, nonostante il dannato brufolo.

---

Giorno 11:

A Lothlorien. Sospetto che Galadriel sia più graziosa di me.

Ma sono anche sicuro che ha copiato la mia messa in piega. Io usavo lo
stesso look almeno 1000 anni fa - ridicola copiona!

Si è arrabbiata perché ho usato la sua fontanella-specchio per un bel
bagnoschiuma.

Ho ignorato le sue proteste sul fatto che i miei capelli avevano
intasato lo scarico.

Non me ne è mai caduto uno in 800 anni; perché diavolo avrebbero
dovuto cominciare ora?

Sono tutt'ora di gran lunga il più grazioso!

---

Giorno 30:

Tutto questo pagaiare nelle barche è un inferno per il mio look.

Aragorn sta palesemente iniziando a trovare Frodo stranamente
attraente.

Tanto, Sam lo ucciderà se solo tenta qualcosa.

Ancora il più grazioso.

---

Giorno 33 :

Boromir si fa tentare dall'anello. È talmente noioso.

_IO_ non posso certo venir tentato, dato che ho già tutto quel che
desidero: capelli perfetti e un sederino compatto come il granito.

Ho ricevuto delle lettere molto strane da qualcuno che si fa chiamare
"Stacey" e vorrebbe fare cose oscene con la mia elficità.

Fortunatamente ho la mia super-duper vista elfica, così posso scappare
via se la vedo arrivare.

---

Giorno 35:

Boromir morto. Una morte molto disordinata, sporca e barocca. Aragorn
l'ha baciato mentre spirava.

Che diamine, uno deve farsi imbottire di frecce qui, per stimolare
all'azione?

Boromir era di certo MENO grazioso di me! Non capisco.

Mi sta venendo il broncio.

Frodo è andato verso Mordor con Sam. I piccoli omini sono così
premurosi l'uno verso l'altro; davvero carini.

Sono sicuro che Gimli ci sta provando con me. Che cosa disgustosa.
Mi arriva alla cintura, e questo al limite potrebbe essere un
vantaggio, ma quelle rozze treccione e quel grosso elmetto sono
talmente fuori moda.

Prevedo tempi scuri davanti a me, davvero oscuri.


*******

3) DIARIO SEGRETO DI BOROMIR DI GONDOR

Giorno 1:

Arrivato al Concilio di Elrond. Aragorn fa il superbo come al solito,
manco fosse un Re.

Pensa di essere così grande solo perché ha quella briciola di sangue
elfico nelle vene.

Che diamine, solo perché uno ha spalle larghe, muscoli saldi e
torniti, un aspetto così selvatico e pelame virile non significa
che...eh? Mi son distratto per un momento.

Credo d'avere acconsentito ad una qualche sorta di missione mentre ero
distratto dall'enorme... rudezza di Aragorn.

Ooops.

---

Giorno 2:

Stupido Anello, stupida Missione, stupida Compagnia.

---

Giorno 3:

Frodo ha fatto cadere l'anello oggi. Io lo ho raccolto, ma Aragorn me
lo ha fatto rendere.

Arrogante bastardo. Mi chiedo come si sentirebbe con il Corno di
Gondor infilato dritto su per il...

Stupido Anello.

---

Giorno 4:

Aragorn _è_ palesemente, stranamente attratto da Frodo.

Ha! Ha! Ha!

Sam lo ucciderà se solo tenta qualcosa.

---

Giorno 6:

Aragorn è ancora fissato con Frodo.
- "Boromir, dai l'anello indietro a Froooodoo."
- "Boromir, lascia che *io* porti Frodo a spalle sul Caradhras."
- "Boromir, smetti di tentare di staccare la testa a Frodo mentre
dorme così puoi prenderti l'Anello."

Questo sfacciato favoritismo è così irritante.

---

Giorno 10:

Perché Aragorn non ha la fissa con >me<?

---

Giorno 11:

Ho tirato Frodo fuori dalle Miniere di Moria.

Mi è sembrato gli piacesse, per un attimo.

Spero di non star diventando un pervertito hobbifilo come zio
Windermir.
Non dopo quello che successe a *lui*.

Eppure, Merry e Pipino sono dei cosini talmente carini.

Dimenticavo. È morto Gandalf.

---

Giorno 30:

Lothlorien. Galadriel è proprio una gran topa. Sono certo che sia
attratta dalla mia rude e un po' sudicia mascolinità.

Legolas s'è fatto il bagno nella sua fontanella.
Si è messo nei casini. Ha. Ha. Grosso deficiente elfico.
Sono sicuro che sta perdendo capelli. E poi ha un brufolo sul naso!

Aragorn ha suggerito che ci facessimo un bagno pure noi. Ho capito
appena in tempo che non intendeva "assieme".

Stupido Aragorn.

---

Giorno 33:

Frodo sta diventando strano riguardo l'Anello. Non mi guarda neppure
più.
Devo ammettere che abbiamo bisticciato un po' quando ho cercato di
dargli un'occhiata da vicino.
Siamo rotolati a terra assieme finché non è diventato invisibile.
Ho resistito al desiderio di coccolarlo (facilitato dal fatto che mi
ha dato un pugno).

Aragorn sarà geloso. Ha!

---

Giorno 35:

Ucciso dagli Orchetti.

Stupidi Orchetti.


********

4) DIARIO SEGRETO DI FRODO BAGGINS

Giorno 1:

Mi sento molto meglio, dopo un bel pisolino a casa di Elrond.

E poi, Sam mi ha fatto un favoloso bagno con la schiuma ed un
grandioso massaggio alla schiena.

Oh, l'amore platonico e fraterno è stupendo.

Non son del tutto sicuro del perché insistesse a succhiarmi gli
alluci, ma credo che abbia a che fare con la medicina elfica.

---

Giorno 3:

Ho acconsentito a portare l'Anello a Mordor. Pensandoci a posteriori
pessima mossa, probabilmente.

---

Giorno 4:

Aragorn e Boromir han litigato su chi dovesse portarmi a spalla sul
Caradhras.

Aragorn ha infilato Boromir in un cumulo di neve. Boromir ha morso
Aragorn sull'orecchio.

L'anello deve influenzarli più seriamente di quanto credessi.

---

Giorno 6:

Svegliandomi mi son trovato Aragorn sopra, che giocherellava coi
bottoni della mia giacca.

Dev'esser tentato dall'Anello. Maledetto il suo richiamo di Sirena.

Bah, tanto Sam lo ucciderà se solo tenta qualcosa.

---

Giorno 10:

Oggi Legolas ha cominciato a darmi colpetti sull'interno coscia col
suo arco.

Sono rimasto allibito. Non credevo che anche lui bramasse l'Anello.

Dev'essere davvero un oggetto dal potere terribile.

---

Giorno 11:

Gandalf mi ha mostrato gli strani trucchetti che sa fare. Pare che i
puntuti cappelli dei Maghi non siano lì solo per bello.

Mi chiedo se l'anello non stia influenzando anche lui, o se
semplicemente non sia un tipo un po' peculiare.

---

Giorno 24:

Finalmente sono riposato.
Nelle Miniere era così scuro che Aragorn non riusciva a trovarmi per
darmi pizzicotti, come ha fatto sempre ultimamente.
Whew.

Gandalf è caduto nell'ombra. È stato un peccato veder svanire il suo
cappello a punta.

---

Giorno 27:

Lothlorien è così graziosa. Ed anche Galadriel.
Le ho offerto l'Unico Anello, ma lei lo ha rifiutato dicendo "No, è
ben altro ch'io desidero da te, Frodo Baggins" e cercando di far
scivolare i piedi nei miei pantaloni.
Le ho regalato il mio paio di pantaloni di riserva, visto che le
piacevano tanto.
Dev'esserci una sorta di penuria di braghe a Lothlorien.

---

Giorno 30:

Navigato tutto il giorno in barca. Che stancata.
Merry e Pipino si son offerti di farmi un massaggio di gruppo. È bello
avere amici tanto premurosi.
Sono contento che l'Anello non li tenti.
Sebbene peraltro non avessi bisogno di esser massaggiato con
insistenza sulla schiena ed in altre parti del corpo.

Pipino si ricorda che siamo cugini, sicuro?

Sicuro?

---

Giorno 33:

Boromir ha cercato di prendere l'Anello.
Non ne sono certo, ma mi è sembrato che volesse anche coccolarmi.
È una cosa snervante, quel tipo è così enorme.

---

Giorno 36 :

Tutti mi stanno attaccati. Non lo sopporto più. Via, verso Mordor.

È venuto anche Sam. Bella cosa, così potrò farmi fare altri di quei
fraterni e platonici massaggi in cui è tanto bravo.

Mi spiace lasciare il resto della Compagnia, soprattutto perché spesso
mi accarezzava l'idea di flirtare con Gimli.
Quelle rozze treccione ed il suo elmetto erano talmente sexy.

Ah, tanto non gli sarei mai piaciuto, comunque.


********

5) Diario Segreto di Samvise Gamgee.

Giorno 1:

Il sig. Frodo è stato pugnalato dalla lama Morgul. Oh no! Pipino ha
pianto.
Ho detto a Pipino che il sig. Frodo è di gran lunga troppo attraente
per morire così.

Lo ho detto ad alta voce?

---

Giorno 3:

Ho seguito il sig. Frodo a Rivendell dove gli Elfi lo cureranno.
Gandalf mi ha detto di spogliare dei vestiti sporchi il povero sig.
Frodo, ancora privo di conoscenza.
Lo ho svestito e gli ho fatto un bel bagno. Poi un altro bagno. E un
altro ancora.
Gandalf mi ha detto "Sei bagni sono più che sufficienti, Samvise
Gamgee".

Quel vecchio bacucco impolverato probabilmente non si è fatto più un
bagno dalla Seconda Era.

---

Giorno 4:

Mi chiedo se sia il caso di fare un altro bagno al sig. Frodo.

---

Giorno 5:

Il bagnoschiuma elfico è ottimo e fa tante bolle colorate.

Gandalf non pare divertirsi in proposito.

*broncio*

---

Giorno 6:

Il sig. Frodo è sveglio! Sta bene, anche se sembra preoccupato perché
ha i polpastrelli tutti raggrinziti.

Meglio che non gli dica dei bagni.

---

Giorno 7:

Mi sono intrufolato nel Consiglio di Elrond. Frodo s'è offerto di
portare l'Anello a Mordor.

Il sig. Frodo è così coraggioso, piacente, alto e meraviglioso!

Okay, forse non è poi tanto alto.

---

Giorno 8:

Sulla via per Mordor. Gli altri membri della Compagnia sono davvero
ambigui secondo me, se proprio volete saperlo.

Soprattutto Boromir: "Insegnare a Merry e Pipino come tirar di spada"
mia zia Lobelia!

È palesemente un pervertito hobbifilo che ama rotolarsi attorno con
piccoli uomini in braghe corte.

---

Giorno 9:

Aragorn è pervertito tanto quanto Boromir. Sta adocchiando apertamente
il sig. Frodo. Se prova qualcosa, lo uccido!

---

Giorno 10:

Scurissime, le miniere di Moria. Ho dato piattonate con la spada ad
Aragorn ogni volta che cercava di pizzicare il sig. Frodo
nell'oscurità.

Gandalf è caduto in un pozzo senza fondo. Il sig. Frodo ha detto, più
tardi, qualcosa riguardo il suo cappellone puntuto; ma non ho capito,
dato che sono un innocente giovane Hobbit della contea, non versato
nelle cose mondane.

Pipino dice che Legolas se la fa con Gimli.

Ick.

---

Giorno 15:

Lothlorien è davvero graziosa. La dama elfica bionda ci sta
decisamente provando con il povero sig. Frodo, da ogni parte.
Pipino è d'accordo. Ho detto a Pipino che la differenza d'altezza la
renderebbe una storia impossibile.
Pipino ha detto che Frodo potrebbe usare i trampoli.

Io _odio_ Pipino.

---

Giorno 22:

Lasciamo Lothlorien. Bye-bye, avida dama elfica.

Non so bene dove andiamo, ma è di certo correlato con l'acqua, visto
che ci han dato delle barche.

Non importa, fintanto che posso stare in barca col sig. Frodo.

---

Giorno 23:

Boromir ha finalmente dimostrato il suo perverso desiderio represso
per il sig. Frodo.
È rimasto a secco, ovviamente (hurrah!) ma non prima di fare una
scenata a suo danno.
Il porco pretende di farci credere che voleva prendere l'anello per
regnare sul mondo ed abbattere il Male, ma tutti noi sappiamo che è
una gran balla.

---

Giorno 24:

Boromir è stato ucciso dagli Orchetti. Sapevo che anche loro servono a
qualcosa.

Frodo va verso Mordor. Portandomi con sé, hurrah!
Il sig. Frodo ha bisogno di esser tirato su di morale, sembra
inspiegabilmente triste nel dover dire addio a Gimli; inoltre è
depresso.
Dice che oramai è certo di dover morire, vergine, nelle desolate
devastazioni del reame del Signore Oscuro.

Lo vedremo.


********

6) DIARIO SEGRETO DI GANDALF IL GRIGIO

Giorno 1:

Contea. Stordente vista di innocenza e bellezza pastorale.
Sembrava a me, o era Frodo quello che si stava masturbando nel campo
prima che arrivassi più vicino?

---

Giorno 2:

Compleanno di Bilbo sostanzialmente migliorato da una buona quantità
di Erba (pipa).
Tutti sembrano carini. Anche Bilbo sembra carino. Le luci sembrano
così graziooose.

Neppure Frodo è malaccio.

Gli Hobbit sono così teneri. Whups. Ci son ricascato.

---

Giorno3:

Massicci postumi da sbornia. Filato a Minas Tirith per cercare
aspirine.

---

Giorno 12:

Andato da Saruman per consigli sull'anello, ma lui è diventato
Malvagio.
Nessuno mi dice mai niente. Pare ci fosse stato un memorandum da
qualche parte.
Probabilmente Radagast il Bruno sta di nuovo rubando carta dai miei
appunti.

---

Giorno 13:

Bloccato sulla torre. Bella vista, ma il nevischio battente non è il
massimo per i cappelli puntuti.
Mi diverto a sputare le gomme americane sugli Orchetti di sotto.

---

Giorno 14:

Visitato di nuovo da Saruman, che cercava di circuirmi. Come no!

---

Giorno 16:

Solitudine. Saruman forse non è poi tanto orrendo.
Se solo non fosse per quel gigantesco naso adunco e per le lunghe
unghie arcuate... okay, penserete "com'e che non mi sono accorto prima
che era malvagio"!

---

Giorno 19:

Fuggito. Sono a Rivendell. Sam è un po' fuori controllo.
Continua a far fare bagni a Frodo. Gli elfi non ne possono più
dell'odore di sapone alla fragola.
Elrond si sta arrabbiando.

---

Giorno 20:

Elrond ha deciso di mandar via Frodo perchè non ne può più di non
poter mai entrare nei bagni privati del primo piano.
Gran casino riguardo l'Anello. Ho acconsentito a guidare la Compagnia,
nel caso Sam decidesse mai di fare un bagno a ME.

---

Giorno 21:

Aragorn è ovviamente innamorato di Frodo.
Sam lo ucciderà, se tenta qualcosa.

Ho chiesto a Sam se volesse farmi un bagno. Ha risposto "Ha ha, signor
Gandalf, non scherzate."
Inutile essere.

---

Giorno 23:

Davvero alta, la cima del Caradhras. Aragorn ha vinto la battaglia per
chi doveva portar Frodo su per il monte.
Boromir fa il broncio. Se Legolas insiste ancora per ballonzolare su e
giù correndo aggraziato sulla neve, gli rompo il bastone in testa.

---

Giorno 25:

Non voglio passare per le miniere di Moria.
Temo che il Balrog sia ancora arrabbiato per quell'appuntamento andato
male durante la Seconda Era.

---

Giorno 26:

Miniere di Moria.
...
...
...
...
Yep, il Balrog è ancora arrabbiato.

---

Giorno 27:

Caduto nell'oscurità. Il Balrog è un tale porco.
Ho dovuto fare cose innominabili prima che mi lasciasse uscire dalle
caverne.
Non lo dirò mai al resto della Compagnia. Penso che imbastirò una
storia tipo una grande battaglia all'ultimo sangue.
Devo andare a trovare Elrond per queste spiacevoli bruciature di terzo
grado in un zone così imbarazzanti.
Spero non rida di me.
Se lo fa, spiffero a tutti di quel suo "week-end sporcaccione" con
Sauron.

Ha!


********

7) DIARIO SEGRETO DI PEREGRINO TUC

Giorno 1:

Stavo razziando verdura quando mi son scontrato con Sam e Frodo.
È stato divertente rotolare attorno con Frodo nel grano, prima che Sam
mi separasse a forza.

Devo scambiare con Frodo qualche parola sul lasciare familiarità ed
iniziativa ai servi.

Caduti dalla collina. Merry è davvero seccato di aver rotto la sua
carota.
Comunque, poi ne ha trovata un'altra della forma giusta.

---

Giorno 2:

Molto carina, Rivendell. Stufo di stare in stanza con Sam, comunque.
È sempre bagnato e puzza di fragola. E sono anche stufo di elfi che mi
scambiano per uno strano ornamento da giardino.

---

Giorno 3:

Unito alla compagnia per una gita. Sono tutti simpatici, a parte
Legolas che è un po' spocchioso.
Ieri mi ha tenuto a testa in giù sopra un crepaccio finché non
ammettevo che lui era il più bell'elfo della Compagnia.
Non me la son sentita di far notare che è l'_unico_ elfo della
compagnia, perché il crepaccio era molto profondo.

---

Giorno 7:

Sono settimane che ho incontrato Aragorn e non si è ancora lavato i
capelli.
Mi sta davvero seccando.

---

Giorno 9:

Sam non ha capito nulla di Boromir. È davvero una persona simpatica.
Mi ha invitato a fare una passeggiata stanotte e mi ha detto che mi
avrebbe lasciato soffiare il suo Corno di Condor.
Fremo nell'attesa.

---

Notte tarda.

Avevo sempre pensato che imboccando il Corno di Gondor e soffiando si
richiamassero le armate dell'Ovest.
Non sembra funzioni così.

Molto educativo, ad ogni modo.

---

Giorno 11:

Che buio a Moria.
Sono in qualche modo sollevato, perché Boromir non può portarmi in un
angolo per lamentarsi di quanto Aragorn sia insensibile, preso com'e
dalla fissazione per gli hobbit.
La cornacchia che dice al corvo "quanto sei nero", secondo me.

Aragorn comunque sta palesemente dietro a Frodo.

Sam lo ucciderà, se tenta qualcosa.

---

Giorno 13

Ho pescato Legolas che dava la cera alle suole degli stivali di
Aragorn, così ho capito com'e successo poi che Aragorn sia caduto fra
le sue braccia.
Astuto elfo.

Aragorn ancora non si è lavato i capelli.

---

Giorno 14:

Gandalf morto.
Tutti giù di corda.
Tentando di risollevare la Compagnia, Legolas si è spogliato e ha
provato a recitare alcune scene da "Silmarillion: il Musical".
Tutti giù di corda.

Legolas è troppo effeminato per fare lo sguardo imbronciato di
principi elfici vecchi 3000 anni.

---

Giorno 15

Bellissima, Lothlorien. Ho incappato per sbaglio in Gimli che si
faceva il bagno.
Ora ho capito cosa intendeva Gandalf con "esistono cose più paurose
degli orchetti".
Non sarà stato Aragorn quello nascosto sotto tutte le bolle???
Avrò gli incubi per settimane.

---

Giorno 16:

Aragorn si è lavato I capelli! Hurrah!

...Forse era davvero lui quello sotto le bolle.

---

Giorno 20:

Boromir mi ha scritto un poema. Merry dice che è perché lo attraggo.
Tipico; Merry dice anche che grido come una donna.
Effettivamente, Merry è un bastardo totale la maggior parte del tempo.

Il poema non era granché. Niente rime. Mi sento offeso.

---

Giorno 30:

Ho detto a Boromir che non mi sentivo pronto, e quello è andato a
farsi frecciare dagli orchetti.
Onestamente, gli umani sono davvero ipersensibili a volte.

Rapito dagli Uruk-hai. Non sono granché amichevoli.
Merry dice che dovremo penetrare le loro difese con ogni mezzo, per
liberarci.
Sospetto che Merry non pensi ad altro che penetrare, brutto inutile
calzino usato.
Gli orchetti sono davvero puzzolenti. Di colpo mi manca Boromir.


********

8) DIARIO SEGRETO DI SARUMAN IL BIANCO

Giorno 1:

Annoiato. Niente ADSL ad Isengard.
Non ho nulla da fare se non scrivere lettere anonime a Radagast il
Bruno o a Manfred il Vagamente Ocra.

Forse mi metterò a guardare il Palantir.

---

Giorno 2:

Ho incontrato un tipo simpatico via Palantir.
Sembra che io gli piaccia molto, e non solo perché sono il più potente
mago nella Terra di Mezzo.
Mi chiedo che aspetto abbia.

---

Giorno 3:

Comincio a disilludermi riguardo il tipo del Palantir.
Non vuole mandarmi sue foto, a parte una con un grosso bulbo oculare.
Dice di essere timido ma sospetto sia grasso, o forse peloso.

Ho sentito bruttissime storie riguardo le relazioni in Palantir.

Forse dovrei ignorarlo per un po'.

---

Giorno 4:

Beh, non ci crederete, ma il tipo del Palantir pare sia l'Oscuro
Signore di Mordor.

La mia tipica fortuna. Beh, poteva essere peggio, credo.
Sauron non è né grasso né peloso, semplicemente è una immateriale
potenza malefica.

Ora devo andare a creare una massiccia armata demoniaca per devastare
la terra.
E poi ho appuntamento dal manicure. Non è facile tenere le unghie
acuminate.

---

Giorno 9:

Tipico. Gandalf è appena arrivato tutto allegro e SA che odio le
visite a sorpresa.
Pretendeva di straparlare continuamente su un anello che ha regalato
al suo nuovo boy-friend.
Certo che è davvero un pervertito hobbifilo, il vecchio Gandalf. Che
disgrazia per l' Ordine.
Vuole solo farsi bello e dimostrarmi che si fa gli hobbit, mentre io
sto a dare appuntamenti ad una palla di vetro.

Beh, Saruman il bianco non tollera certi trattamenti. Gli ho mostrato
le mie mosse della Wizard Wrestling Federation, lo ho schiantato a
terra.

Gloria a me!

---

Giorno 13:

Sono stufo di farmi otto milioni di scale solo per sfottere Gandalf.

Lo avrei dovuto rinchiudere in un sotterraneo a facile accesso, dove
potevo sfotterlo più facilmente e senza dover aspettare dopo
colazione.

---

Giorno 14:

Chi è che sputa gomme americane sui miei orchetti? Onestamente.

---

Giorno 15:

Ero nel bel mezzo di uno sfottò molto divertente e Gandalf mi è
scappato.
Bah, se non altro mi risparmierà queste scalate quotidiane.

---

Giorno 16:

Guardato nel Palantir. Gandalf ha superato se stesso organizzando una
scampagnata con quattro hobbit, un elfo molto alla moda e un umano
bizzarro... Oh che scatole! È Aragorn figlio di Arathorn!
Una volta lo ho buttato fuori da Isengard perché non la finiva mai di
lamentarsi che non è ancora Re.

Poi c'è un tipo apparentemente ombroso e una specie di coso peloso.
Forse un nano.

Che accozzaglia.

---

Giorno 20:

Ho incrociato orchi e uomini nelle caverne sotto Isengard.
Esperimento noioso, perché orchi e uomini erano riluttanti ad
accoppiarsi, anche con una cena romantica e fiori.
La prossima proverò qualcosa di più facile, tipo accoppiare orchetti e
ragazze pon-pon.
Per creare un'armata super-ganza che possa viaggiare di giorno e non
si lamenti delle uniformi rosa.

---

Giorno 22:

Quando ho deciso di metter su la mia armata demoniaca per Sauron non
credevo fosse così impegnativo.
Maledetta la mia decisione di esser Saruman il Bianco.
Fossi stato Saruman il Marrone Fango, o il Saruman il Verdognolo!
Col Bianco si nota subito ogni traccia di melma.

---

Giorno 24:

Se resto a guardare nel Palantir, riuscirò a vedere Gandalf fare quel
suo trucchetto col cappellone a punta?

---

Giorno 25:

Gandalf ha fatto il trucchetto del cappellone puntuto. Il Portatore
era molto impressionato.
Aragorn sembra davvero innamorato del Portatore.
Bah.
Tanto Sam lo accoppa, se solo prova qualcosa.

---

Giorno 26:

La cosa pelosa è decisamente un nano. Lo ho pescato a giocare a
"nascondi l'elmetto" con uno degli Hobbit.
L'altro umano sembra Boromir di Gondor.
Sono l'unico che desidera tanto cavalcare fino a Minas Tirith e dire
al Reggente che Gondor suona come "gonadi" e dovrebbero trovare un
nome meno buffo? Mah, forse sembra solo a me.

---

Giorno 28:

Gli Uruk-hai son pronti a partire. Ho guardato un po' la Compagnia
oggi.
Boromir ha convinto l'Hobbit più piccolo a "Soffiare nel Corno di
Gondor"!!!
Non ho riso tanto dall'appuntamento durante la seconda era in cui si
trovarono Gandalf ed il Balrog, ed il Balrog finì piantato al
ristorante col conto della cena da pagare.

I Palantir sono grandi. Meglio dell'ADSL.


********

9) DIARIO SEGRETO DI GIMLI FIGLIO DI GLOIN

Giorno 1:

Grr. Argh.

---

Giorno 2:

Girovagare a Rivendell con tutti questi elfi impettiti attorno è
pessimo per la mia digestione.
Ho chiesto ad Elrond di spostarmi al secondo piano, visto che non
posso entrare in bagno senza subire la vista di hobbit che fanno
bagnetti fra candele profumate.
È ridicolo. Ieri mi son trovato fradicio di bagno schiuma alla
fragola.
Quel che è peggio, ora ho la barba serica e vaporosa.

---

Giorno 3:

Elrond rifiuta di spostarmi di stanza. Sono incappato di nuovo negli
Hobbit stamattina.
Che DIAMINE stavano facendo con quella carota?
Malsana genia di pazzoidi, non ci si meraviglia che non riescano
neppure a farsi venire barbe decenti.

---

Giorno 7:

Sospetto che Aragorn figlio di Arathorn sia un pervertito hobbifilo.
Sta ignorando completamente quella conturbante fidanzatina elfica e
invece traffica con quei gnomi dai piedi villosi in completo alla
zuava.
Fortunatamente io, Gimli figlio di Gloin, son qui per rimediare alla
solitudine della dama.

*Più tardi.*

Le donne elfiche sono alte q.b. per tenermi calde le orecchie. Alla
mia!

---

Giorno 9:

Acconsentito ad entrare nella Missione.
Arwen sta diventando tremendamente possessiva. Ma Gimli figlio di
Gloin non ammette legami.
Preferisco perdere tempo fra hobbit stizzosi e ipersensibili e
donnicciole elfiche che restare a Rivendell parlando per giorni
riguardo la "nostra relazione".

---

Giorno 13:

Bel freddo in cima al Caradhras. Grossa lite su chi doveva portare a
spalla gli hobbit.
Non ho partecipato perché stavo spiegando a Legolas come si
intrecciano correttamente i capelli.
È finita con l'erede d'Isildur che ha sollevato il Portatore e se lo è
ficcato nei pantaloni.
Così si fa, erede d'Isildur. Ora soffocaci pure il Portatore!
Onestamente? Che gente.

---

Giorno 14:

Miniere di Moria. Devo aver sbagliato I segni sul calendario, perché
il cugino Balin pare morto da almeno sedici anni.
Mi sarà capitato l'ultima volta che mi sono arrivate le cartoline di
Natale da Moria.
Insomma, non si può pretendere che tenga nota di ogni cosa!

---

Giorno 15:

Gandalf è caduto nell'ombra.
Gli Hobbit l'han presa come scusa per fare lacrimose scenate alla
"consoliamoci sulle rocce".
Ho sopportato il virile abbraccio di Boromir, anche se mi piantava il
Corno di Gondor nel plesso solare.
Oddio, io almeno spero che quello fosse il Corno.

Non oso pensarci troppo su.

---

Giorno 16:

Legolas mi ha detto che Aragorn è cotto di Frodo.
Sam lo accopperà se tenta qualcosa.
Ho suggerito a Legolas che potrebbe desiderare un capo che sia meglio
di una checca.

Poi Legolas mi ha chiesto se volevo fare il bagno con lui.
Inizio a sospettare che tutti quei cantici elfici sulla gloria dei
legami guerrieri fra uomini non sia che una copertura per giochi
erotici innominabili.

---

Giorno 20:

Lothlorien. Gran gnocca, Galadriel.
Mentre gli Hobbit insistevano a coccolarsi e Boromir faceva il filo ad
Aragorn, ho avuto il tempo di mostrarle un po' di giochini nanici.

Niente di particolare, solo un assaggio di "Nascondi l'Elmetto" e
"Scava nella miniera".

Molto soddisfacente per tutti, salvo forse Celeborn.
A ripensarci, forse invece quello ERA Celeborn.
Non si capisce mai bene la differenza, con gli elfi.

---

Giorno 22:

Lasciata Lothlorien. Remato in barca per giorni. Mi sento tanto solo.

Gli Hobbit non sembrano poi tanto male.
In effetti sono così carini, a parte quei riccioloni da messa in piega
sui capelli.
Non riesco ad avvicinarmi a Frodo senza esser morso sulle rotule da
Sam, e Pipino scambia appuntamenti con Boromir.
Mi chiedo se Merry gradirebbe una piccola passeggiata al chiaro di
luna.
Evviva i legami guerrieri fa uomini.


********

10) DIARIO SEGRETO DI MERIADOC BRANDYBUCK

Giorno 1:

Messo nei casini con la storia dei fuochi d'artificio.
Sospetto che Gandalf l'abbia usata solo come scusa per guardare hobbit
vestiti in cuoio e bagnati.

Ancora più sospettoso dopo che alla punizione "lavate i piatti" è
subentrata "lucidate il bastone di Gandalf"; poi quella "massaggiate i
piedi di Gandalf" ed infine i "balzi a rana nel campo da nudi".
Insomma, chi sta cercando di infinocchiare, quello? Soprattutto con la
storia del massaggio ai piedi.

---

Giorno 2:

Ottimi presagi per la giornata, ho trovato una carota con la forma
adatta.

Ancora meglio quando Pipino ha scovato sei cavoli, due sacchi di
patate e tre bei pannocchioni.
Anche se è di aiuto penso che Pipino sia un po' troppo ottimista.
Intendo, forse riesco a reggere due pannocchie, ma non prima di
colazione.

Tutto a puttane quando abbiamo impattato in Frodo e quel fedele
scaldaletto, whoops "leale servitore" di Sam, nel campo di grano.

Sam ha impedito che Pipino riuscisse a scambiarsi coccole a lungo con
Frodo, buttandolo alla prima occasione giù da un pendio.
Nel bisticcio seguito m'hanno rotto la carota. Sono triste.

---

Giorno 3:

Vagato per la Contea con Frodo, Sam e Pipino.
Siamo inseguiti da un manipolo di cavalieri imbacuccati con completini
neri totalmente fuori moda.
Come ho detto tempo da a Gandalf "il Grigio", il monocromatico è così
out a tutt'oggi.
Mi sto chiedendo se Frodo scappa per evitare i casini di una storia
troncata o di una faccenda di corna.
Ho sentito dire di parecchi Hobbit che stanno ancora sbollendo la
rabbia a Hobbiville, ma più di tanto non mi immischio.

---

Giorno 5:

Sempre peggio. La fermata a Brea è finita col farci raccattare un
umano mal sbarbato che è palesemente un pervertito hobbifilo, ma
nessuno mi sta a sentire.
Ha insistito che condividessimo i letti della sua stanza invece di
tornare nei nostri bei alloggi, poi è stato in piedi tutta la notte
sperando di vedere delle follie Hobbit sotto alle coperte.
Non è successo, ma ho dovuto passare la notte tenendo Pipino per la
cintura, per evitare che scavalcasse Sam per ficcarsi in letto con
Frodo.

Ma Pipino ha desideri di morte o cosa?

---

Giorno 6:

Mi sono svegliato spiacevolmente, con l'umano che mi solleticava
sornione.
Gli ho detto di piantarla e ha risposto "non la pensavi così, ieri
notte".
Io credevo fosse stato Pipino. Glielo ho spiegato.
È arretrato, molto imbarazzato, scusandosi dicendo "Io voglio davvero
essere Re, devi capire".

See, lui è Re; e io sono la Regina degli Elfi di Bosco Atro.

---

Giorno 7:

Rivendell. M'hanno ficcato a dormire proprio a fianco del bagno.

Si sentiva sguazzare tutta la notte, e le pozze di bagnoschiuma alla
fragola rendono i pavimenti scivolosi.
Mi son svegliato la notte scorsa solo per scoprire che Elrond si era
intrufolato nel mio letto.
S'è districato molto imbarazzato, quando ha scoperto che l'hobbit con
cui si stava rotolando sotto le coperte non era Pipino.
Ho deciso di metter da parte soldi per il cambio di nome.

---

Giorno 9:

Riparata la carota con una colla elfica speciale. Sono un grande!

---

Giorno 11:

Acconsentito ad unirmi alla Missione per tenere Pipino d'occhio.
Son pure curioso di vedere come va a finire con Frodo e Aragorn, che
lo sta ovviamente puntando.
Ovviamente Sam lo accopperà, se prova qualcosa.

Io spero ci provi.

---

Giorno 15:

Boromir ci insegna la scherma.
Tipico umano; è un libro aperto quando si ficca la spada nei pantaloni
e chiede a "noi piccoletti" di riprenderla.
Oggi ha arruffato i capelli a Frodo e poco ci mancava che Aragorn gli
mozzasse la testa.
Gli umani sono buffi. Ho pescato Pipino che spiava languido gli
esercizi mattutini dell'elfo, ma lo ho distratto con un discorso sugli
ortaggi.
Non so che succederà quando finisco la verdura.

---

Giorno 16:

Boromir mi ha chiesto di camminare con lui. Non cascherò un'altra
volta nel vecchio trucco del "corno di Gondor".
Non devo. Non devo. Aah, al diavolo, per una volta sola!

---

Giorno 19:

Pessimo umore. Boromir mi ha chiamato "Pipino" nel momento peggiore.
Gli ho fatto notare che mi chiamo Merry e che ci siamo frequentati a
fondo per tre settimane, ormai, ma ha soltanto riso e mi ha dato un
buffetto sulla testa.
Mi rendo conto che non può vedermi diversamente da Pipino.
Sono condannato ad essere l'Indistinguibile Backup-Hobbit per sempre,
anche nelle faccende di cuore.
Sto accarezzando l'idea di un drastico cambio d'acconciatura, tipo
Mohawk, forse.

---

Giorno 20:

Mi sono fatto la cresta, ma nessuno la vede perché nelle miniere è
dannatamente buio.

È difficile tener d'occhio Pipino. Mi son svegliato scoprendo Legolas
che si stava infilando sotto le mie coperte.
Gli ho detto che non ero Pipino. Ha risposto "non è che ci sia una
gran differenza, eh?"

Nel bisticcio seguente ho di nuovo rotto la carota. La ho data a
Gandalf perché la aggiusti.
Mi ha detto "Pazzo di un Tuc. Ho meglio da fare che rammendare i tuoi
vegetali".
Non lo ho corretto perché ho paura del suo cappellone puntuto.

---

Giorno 22:

Gandalf è caduto nell'ombra. Portando con sé la carota.
Ho fatto il possibile per confortare Pipino, ma è stato molto più
rasserenato dalla rappresentazione nudista di "Silmarillion: il
Musical" fatta da Legolas.
Io non la sopportavo, troppe scalciate alte alla Can-Can.

---

Giorno 28.

Lothlorien. Mi hanno visitato non meno di quindici elfi e una
marmotta.
Tutti convinti che fossi Pipino. Pipino ovviamente era introvabile,
forse fuori con Boromir.
Devo fare qualcosa. La marmotta era tremendamente insistente.

---

Giorno 30:

Rapiti dagli Orchetti. Tutto secondo i piani.
Ho detto a Pipino che dobbiamo "penetrare" le loro difese ad ogni
costo, per liberarci.
Pipino sembrava compiaciuto. Aspetterò finché non capisce che deve
prima penetrare ME per liberarsi.
In più, gli orchetti mi hanno regalato una carota nuova di zecca come
compenso per aver dipinto quei bei bersagli gialli sulla schiena di
Boromir quando non vedeva.

Tutto sommato, bella giornata.


********

11) DIARIO SEGRETO DEL NAZGUL N. 5.

Giorno 1:

Appena aperto il regalino di natale di Sauron.
Oh, che anello carino, carino, cariiino!

---

Giorno 1.000.967:

Ho ricevuto ANCORA dei cioccolatini come bonus natalizio dal Signore
Oscuro.
Come al solito, lui prima si mangia tutti i ripieni e ci lascia i
cremini alla fragola.
Come detesto questa vita di squallido servaggio.

Ancora disincarnato.

---

Giorno 1.001.056:

Che noia, a Barad-Dur. Si può solo giocare a Scarabeo con gli
Orchetti.
Una palla, visto che conoscono solo la Lingua Nera.
Provati tu a comporre "Azg Nazg Gimbatul" per beccarti il tre volte la
parola.

---

Giorno 1.001.102:

Sospetto che Sauron si stia preparando per qualcosa.
L'ho pescato che si stava applicando il mascara cerimoniale
immateriale.
Credo che sarà molto contento quando avrà di nuovo un corpo per
vestirsi con qualcosa.

Ancora disincarnato.

---

Giorno 1.001.105:

Sì, Sauron decisamente si prepara a qualcosa.

Abbiamo ordine di cacciare gli hobbit e i loro amici più stretti;
sembra che uno di loro in qualche modo abbia ripescato l'Anello
Dominante.
Il suggerimento del Re Stregone di Angmar, di far pubblicare le foto
dell'Unico Anello sui cartoni del latte e aspettare chiamate, è stato
ignorato.

---

Giorno 1.001.106:

Ci han dato dei bei stalloni nuovi. Non per fare gli sporcaccioni,
ovviamente.

Yuppi!

Piccolo particolare. Sono ancora disincarnato.

---

Giorno 1.001.107:

Stanotte per un pelo non beccavamo il Portatore.
Ma il nostro capo è stato preso da un attacco esilarante constatando
l'eccesso di affettuosità fra il Portatore e i suoi tre "compagni".

Sospetto che Gandalf abbia scelto il Portatore più per gli occhioni
azzurri e per le labbra vezzose che per il possesso di doti di
resistenza eroica.

Beh, ci rincontreremo con i ragazzi-hobbit a Brea, dopo una
rimpatriata con vecchi amici di Boccale.
Non aspetto altro che la sbornia post-massacro.

---

Giorno 1.001.109:

Dannato Aragorn. Dannato Isildur e tutti i suoi parenti.
Generazioni di pervertiti hobbifili, buoni a nient'altro.

Il figlio di Aragorn ha appena salvato la pellaccia al Portatore.
Abbiam perso tutta la notte ad annegare nell'alcool il fallimento nel
compiere la missione di Sauron.
La gente di Brea è molto loquace.
- Drink: 10 Mai Tai (poi ho impalato l'oste sulla sua scopa).
- Uccisi: 17 umani. A noi!

---

Giorno 1.001.115:

Pediniamo da sei giorni l'erede d'Isildur e il suo branco di Hobbit.

Aragorn è palesemente cotto del Portatore. Sam l'accopperà, se solo
prova qualcosa.

---

Giorno 1.001.116:

Per un pelo non mi sono intortato col Portatore, a Colle Vento.
Aragorn è diventato possessivo e geloso, e mi ha incendiato.
E Sam ha cercato di uccidermi, anche se ho scoperto solo più tardi che
aveva provato a colpirmi sulle ginocchia con pannocchie arrostite.

---

Giorno 1.001.119:

Sono incocciato nella squinzia dell'erede d'Isildur, oggi.
Ero troppo impegnato a ridere del concetto di Aragorn lo sciupa-hobbit
che ha una "ragazza", per accorgermi che la piena ci stava
travolgendo.
I cavalli son morti, le armature ruggini.
Dobbiam tornare a Mordor per spalmarci d'olio.

No, non QUEL tipo di spalmate.

Non è che siete dei pervertiti Spettrofili, no?


********

12) IL DIARIO SEGRETO DI GOLLUM

Giorno 1:

Sono andato al Raduno dei Pervertiti Hobbifili Anonimi nelle Montagne
Nebbiose, solo per scoprire che era una trappola di Sauron.

Stupido Sauron.

---

Giorno 5:

Prigioniero degli orchetti a Barad-Dur.
Mi obbligano a guardare "Flipper" continuamente finché non confesso
dove sta l'Anello.
Dannati i loro metodi di tortura raffinati per millenni. Non cederò,
resterò forte.

---

Giorno 6:

Gli Orchi han cambiato tattica con visioni ripetute di "Beautiful".
Non posso resistere. Gli ho detto dov'è l'Anello.

---

Giorno 8:

Fuggito da Mordor. In viaggio per la Contea.

Sono davvero seccato; nelle ultime settimane nessuno ha risposto al
mio annuncio su "Contea Settimanale":
<<Sdentata, fetida creatura verdognola cerca Hobbit dagli occhi blu e
capelli ricci. Deve apprezzare il nascondino nelle ombre, amare i
gioielli e parlare di sé in terza persona. Niente fumatori.>>

---

Giorno 10:

Ho finalmente scovato il Portatore a Rivendell, ma non riesco ad
avvicinarmi.
È costantemente mezzo affogato in vasca da bagno dal suo grassottello
compare.
Io ho paura dell'acqua, dopo aver visto a forza 300 volte film sui
delfini.

E poi fragole! Io ODIO le fragole.

---

Giorno 11:

Ho tentato invano di infiltrarmi nel Concilio travestito da inusuale
ornamento da giardino.

Sono stato sbattuto in uno sgabuzzino da un Glorfindel incavolato,
perché costretto ad assistere per ore un Elrond che si provava tutti i
vestiti di Arwen mormorando qualcosa sul fatto che, dopo tutto, non
era Legolas l'elfo più grazioso.

Mi mancano i tempi andati, quando gli uomini erano uomini, i nani nani
e gli elfi portavano i pantaloni.
Sebbene, a dire il vero, la mise stivali-giacchetta di Legolas sia
notevole.

---

Giorno 13:

Scappato da Rivendell, seguendo la Compagnia.
Ho spedito lettere anonime a Elrond scrivendogli che il viola non gli
dona.
Credo che sentirò le urla fino alla Breccia di Rohan.

---

Giorno 15:

Non posso credere che gli uomini usino ancora il vecchio trucco del
"Soffia nel Corno di Gondor".

Mi ricordo l'ipotesi originale di creare uno Xilofono di Gondor per le
adunate, fatta a pezzi dal Reggente in favore di quel buffo corno.
Ora capisco perché.

È un peccato per l'erede d'Isildur, che non ha Corni con sé (e gli
Hobbit non paiono interessati alla sua collezione di schegge di
spada), dato che sta facendo la tira a Frodo.

Tanto Sam lo accoppa, se prova qualcosa.

---

Giorno 30:

Che freddo sul Caradhras. Tutti vogliono portare Frodo su per il
monte.
Nessuno vuole portare me su per i monti.
Mi sono intrufolato nello zaino di Legolas, ma il ballonzolare era
eccessivo per il mio stomaco.
E poi mi sono stufato di curiosare nella sua infinita collezione di
prodotti elfici per capelli.

Spero non se ne accorga.

---

Giorno 31:

Che scure, le miniere di Moria. Pessime per il giochino di fare
l'occhiolino.

Li ho pedinati seguendo tutto il tempo i lamenti di Legolas sulle
condizioni del suo zaino e sul pessimo effetto dell'aria stantia di
Moria per la pelle.
Gandalf gli ha messo una chewing gum nei capelli quando non guardava.
Mi piace Gandalf. Ha sempre delle gomme da masticare.

---

Giorno 33:

Incontro col Balrog in una ben decorata cancelleria sotterranea. Il
Balrog è davvero nero, ancora incavolato con Gandalf.
Ho cercato di spiegargli che la cosa migliore era parlarne spiegando a
Gandalf che, anche se sono tipi molto diversi con opposti usi e stile
di vita, questo non significa che non si possa essere romanticismo fra
loro.
Il Balrog ha detto che gli sembrano tutte chiacchiere New Age senza
senso.
Gli ho risposto di svegliarsi, uscire dalla Seconda Era ed iniziare a
vivere in questa.

---

Giorno 34:

La chiacchierata Balrog-Gandalf non è andata granché bene, finendo con
la morte cruenta di entrambi.
Non sono tagliato per fare il sensale, a quanto pare.

Ho spiato quatto quatto la gran festa hobbit degli abbraccini
consolatori fra le rocce.
Nessuno mi vuole mai coccolare, solo perché son brutto e coperto di
limo.
È ingiusto.

Neanche Gimli sembrava in forma, ma almeno lui riceve attenzioni folli
da Boromir.

---

Giorno 36:

Lothlorien.
Il tentativo di separare i due Indistinguibili Hobbit-Backup dal
Portatore seminando carote in giro è stato vanificato da Legolas, che
le ha trovate e usate per farsi una maschera di bellezza.
Aragorn gli ha detto che è imbarazzante vederlo con la faccia coperta
di polpa di carota.
Legolas ha risposto che non può ringiovanire da solo.
Aragorn ha fatto notare che d'altra parte non è neppure che possa
invecchiare granché, in quanto elfo.

---

Giorno 39:

Nessuno mi calcola. Non lo sopporto. Progetto di fare un agguato al
Portatore a Mordor.

Forse dopo che gli avrò staccato il dito per prendere l'anello non
rifiuterà più una cenetta tete-a-tete.
Però prima devo trovare il modo di liberarmi di Sam.


********

13) DIARIO SEGRETO DI ARWEN UNDOMIEL

Giorno 1:

Ho rotto con Aragorn. Insiste a regalarmi pipe di argilla e
pantaloncini alla zuava per il giorno di San Valentino, quando io gli
ho chiesto chiaramente una sottoveste.

Lo ho cacciato da Rivendell.

---

Giorno 2:

Sola e annoiata. Mi pento d'aver mandato via Aragorn.
Dopo tutto, che male c'era se mi voleva vestita con capelli corti e
ricci, e camminando sulle ginocchia durante i momenti di intimità?
Sono certa che gli altri umani hanno stramberie simili in testa.
Mi piacerebbe provare interesse per altri Elfi, ma dalla litigata con
Glorfindel nella seconda era, quando mi ha accusato di star copiando
la sua messa in piega, ho lasciato perdere la mia stirpe.

---

Giorno 3:

Qualcuno insiste a provarsi i miei vestiti. Sono tutti sformati,
soprattutto quello viola.

---

Giorno 6:

Legolas s'è tutto stizzito quando l'ho accusato di provarsi I miei
vestiti.
Ha impugnato in difesa la sua mascolinità.

QUALE mascolinità???

---

Giorno 11:

Legolas tiene il broncio.
Dice che dall'incidente dei vestiti gli altri elfi lo scherzano e non
lo prendono più sul serio come uomo.
Dev'essersi perso quella volta all'ultimo raduno del Concilio, quando
papà lo ha chiamato "il più gay dei gay elfici che abbia mai cavalcato
una lancia".

È tremendamente carino, ma non tanto sveglio.

---

Giorno 13:

Troppo, troppo, troppo annoiata.
Forse lascio Rivendell in cerca di avventure, o per fare shopping.

---

Giorno 15:

Sono andata fino alla Breccia di Rohan solo per scoprire che non ci
sono Brecce a Rohan, né rotture o contrasti di sorta.
Non è neppure una repubblica delle banane. Pubblicità ingannevole.

---

Giorno 17:

Arrivata a Brea. Ho chiesto all'oste se aveva visto Aragorn di
recente.
"Chi, quel pervertito hobbifilo?"
Gli ho detto che intendevo quell'altro Aragorn, il figlio di Arathorn;
ha risposto "Il tipo <Non sono ancora Re>, giusto?"

Non ho risposto. Con certa gente non merita parlare.

---

Giorno 18:

Ho seguito Aragorn per due giorni. Non avevo mai visto da vicino gli
Hobbit, prima.
Di colpo tutta la faccenda dei capelli ricci e del camminare
ginocchioni guadagna senso.
Sono davvero incazzata. Questa mi brucia forte.

---

Giorno 20:

Ma se non sono attorno non si lava MAI i capelli?

---

Giorno 24:

Ufficiale. Aragorn è un totale pervertito hobbifilo.
Palesemente cotto di quel Frodo occhioni-blu.

Sam lo accopperà se solo prova qualcosa.

---

Giorno 25:

Ho stretto all'angolo Sam mentre cercava erbe.
Gli ho spiegato esattamente come si può uccidere qualcuno
istantaneamente ed in silenzio, usando solo una forcina ed un elastico
per i capelli.

Poi lo ho voltato e gli ho dato una leggera spinta verso Aragorn... ma
senza risultato.

"Ma abbiamo bisogno di lui per proteggere il sig. Frodo, intimidente
signora Elfa".

Lagnoso piccolo Hobbit, io non ho pazienza.

---

Giorno 26:

Ho deciso di occuparmi di Aragorn da sola.
Stavo per sgozzarlo quando sono stata distratta dai lamenti di dolore
del Portatore.
Ho deciso di far incazzare Aragorn fregandogli il suo piccolo eroe e
portandomelo a fare una lunga cavalcata.

Il piccolo Hobbit è _davvero_ adorabile, sia dannato!

Non posso credere di sentirmi tutta scombussolata per un hobbit.

Ripeti fra te "Sii superiore, inarrivabile principessa elfica" - "Sii
superiore, inarrivabile principessa elfica".
Soprattutto, non posso creder di starmi arrapando per un hobbit
moribondo e verdognolo.

---

Giorno 27:

Inseguita dai Nazgul. Noiosi. Torno a Rivendell.

---

Giorno 29:

Beh, che cavolo. Non posso neppure avvicinarmi al Portatore.
Sam è sempre attorno, e poi Aragorn sta sempre in agguato vicino alle
stanze degli Hobbit.
L'ultima volta che lo ho pescato ha finto di star cercando dei
frammenti di Narsil che aveva perso.

---

Giorno 30:

Questi Hobbit sono una noia. In cucina, sono sparite tutte le carote.
La sala da bagno è inavvicinabile, con tutte quelle bolle e quel puzzo
di fragola.
Legolas rompe le scatole; non vuole che vada al Concilio perché se no
non sarebbe il più grazioso dei presenti.
Ovviamente, tutto questo sta stressando papà. Ieri mi ha chiesto
bruscamente se pensavo che il completo viola gli donasse.
Gli ho risposto ovviamente di no, dato che è troppo maturo per certi
vestiti.

---

Giorno 32

Ho speso tutto il giorno a gironzolare sul ponte cercando di esser
graziosa, per quando Aragorn sarebbe arrivato.
Lo ho accusato in tronco di essere un pervertito. Mi ha detto che
Isildur era uguale, e che lui sta cercando di seguire le orme degli
Avi per farsi una carriera.
Gli ho spiegato che lui è _l'erede_ di Isildur, NON Isildur. Ha
risposto sconsolato "Se solo fossi più bassa e coi piedi pelosi".

---

Giorno 40:

Ho passato la notte con Gimli. Che Treccione. Che Ascia! Che... sono
annientata.

Niente Hobbit per me, sono i NANI che voglio.
Beh... forse curioserò un'ultima volta per guardare Sam che fa il
bagno a Frodo.
Dopo tutto, non è per niente che ho sfilato le chiavi del bagno dalla
tasca di Aragorn.
maxxer
Site Admin
 
Messaggi: 123
Iscritto il: ven gen 03, 2003 5:15 am
Località: Moggio (LC)

Messaggioda Finrod-Felagund » gio apr 17, 2003 4:41 pm

Immagine Ahahah, spettacolare (naturalmente non ho letto tutto :roll: )!!Immagine
In Nargothrond, Finrod abitò con molti dei suoi, e nella lingua dei Nani egli fu detto Felagund, cioè Scavatore di Caverne; tale il nome che portò in seguito sino alla morte.
Immagine
Finrod-Felagund
 
Messaggi: 15
Iscritto il: gio apr 17, 2003 4:08 pm
Località: Lecco


Torna a L'angolo del cabaret

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron