da 'La Provincia di Como', 06.07.04

Articoli su Davide e il suo mondo apparsi su giornali e riviste

Moderatore: Baristi

da 'La Provincia di Como', 06.07.04

Messaggioda breva » mar lug 06, 2004 8:48 am

Alla Canottieri Lario la coppa per la società con il maggior numero di equipaggi





Uno starter d'eccezione, ossia il cantautore laghée Davide Van De Sfroos a bordo del mitico comballo 'Sguarauunda'. Record di partecipanti ieri per la 33ª 'Regatalonga del Lario'. Barche dalla Valtellina e dalla Sicilia hanno sfilato nel tradizionale percorso Lezzeno, Sala Comacina, Ossuccio, Campo, Lenno, Tremezzo, Cadenabbia, Bellagio e Lezzeno. Tra le barche in acqua le splendide jole di legno della Canottieri Lario Giuseppe Sinigaglia. Sulla 'Pampara', jole a due, il presidente Enzo Molteni con il figlio Vittorio, che al termine del percorso ha ritirato la coppa riservata alla società sportiva con il maggior numero di equipaggi.
La partenza è stata benedetta dal parroco di Lezzeno, don Oreste Salice. Voce della manifestazione, l'inconfondibile Walter Gatti, mentre l'organizzazione è stata curata da Pietro Bazzoni, direttore della Compagnia delle Opere di Como e Sondrio, nonché figlio di Francesco Bazzoni, ideatore ed anima della 'Regatalonga' fino al giorno della sua scomparsa.
In gara anche tante lucie, una 'veneta' caratteristica barca della laguna, sulla quale si rema in piedi e alcune imbarcazioni fuoriscalmo.
La manifestazione salutata da alcune gocce di pioggia, è proseguita con il tradizionale appuntamento con la polentata e il 'Memorial Francesco Bazzoni'.
"Considero ogni forma di razzismo convinto una patologia e non un'ideologia" (Davide Bernasconi)
breva
 
Messaggi: 833
Iscritto il: mer feb 19, 2003 11:54 pm
Località: como

Torna a Rassegna stampa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti

cron